Commissione UE: Revisione della Direttiva MiFID2

17 febbraio 2020

La Commissione UE ha avviato il processo di revisione della Direttiva 2014/65/EU (MiFID2) con l’apertura di una pubblica consultazione con la quale richiede il parere degli stakeholders, tra l’altro, sui potenziali cambiamenti alle regole relative alla protezione degli investitori. La consultazione on line sarà aperta fino al prossimo 20 aprile 2020.

Documento in consultazione

Link al questionario on line 

Eiopa Stakeholder Group on Occupational Pensions: Advice on occupational stress test 2019

03 febbraio 2020

L’organo consultivo di Eiopa ha commentato i risultati dello stress test. Per quanto riguarda gli schemi a contribuzione definita, l’Opsg richiama l’attenzione sul fatto che i risultati sulla posizione dei tre aderenti tipo, idealmente, andrebbero valutati tenendo conto anche della pensione di primo pilastro. Gli esperti, inoltre, mettono in guardia l’autorità rispetto alle conseguenze che potrebbero derivare dalla scelta di pubblicare l’elenco dei Fp oggetto dello stress test compiuta da Eiopa.

Advice on Iorp Stress Test 2019

Regolamento 2019/2175

27 dicembre 2019

Con la pubblicazione del regolamento sulla Gazzetta Ufficiale della Ue si conclude il processo di riforma di Eba, Esma e Eiopa, le tre autorità che costituiscono il sistema di vigilanza europeo dei mercati e degli intermediari finanziari. Il Progetto, molto ambizioso in origine, è stato progressivamente ridimensionato e non contiene stravolgimenti rispetto all’assetto preesistente. Le norme sul coordinamento della vigilanza Ue con quelle nazionali sono state molto ammorbidite ed è saltato il contributo a carico dei soggetti vigilati per il finanziamento delle autorità. Il governo delle strutture rimane sostanzialmente invariato.

Regolamento 2019/2175   

Eiopa: Financial Stability December Report 2019

18 dicembre 2019

Nel consueto rapporto semestrale Eiopa sottolinea come il rischio più rilevante per l’attività dei Fondi pensione sia ancora legato alla bassa redditività della componente obbligazionaria, con effetti negativi sia sui margini di solvibilità (per gli schemi a prestazione definita), sia sui profili della redditività di lungo periodo. Ulteriori fonti di rischio sono rappresentate da una congiuntura economica poco sostenuta e dalle preoccupazioni legate alla sostenibilità dei debiti pubblici di alcuni paesi. In crescita i rischi derivanti dal climate-change come pure i cyber risks.

Financial Stability December Report 2019 

Eiopa, Eba, Esma: Advise on Potential undue short-term pressure from financial markets on corporates: Investigation on European insurance and occupational pension sectors Stakeholder Group on Occupational Pensions

18 dicembre 2019

Facendo seguito a una specifica richiesta della Commissione UE le tre autorità di vigilanza Ue hanno reso note le loro considerazioni. Pur non evidenziandosi una chiara evidenza di short-termism nelle scelte d’investimento dei Fp, la pressione esercitata dalle principali grandezze macro-economiche potrebbe deviare tali investitori dall’assunzione di impieghi di lungo periodo.

Potential undue short-term pressure from financial markets on corporates: Investigation on European insurance and occupational pension sectors