Vox Europae

Mefop risponde alla consultazione della Commissione Ue sul Green Paper on Ageing: fostering solidarity and responsibility between generations

21 aprile 2021

Nella risposta si evidenzia il ruolo positivo che potrebbe essere svolto dalla Commissione Ue per rafforzare un sistema pensionistico multi-pilastro, fondato su un principio di sussidiarietà tra il pubblico e il privato.

I fondi pensione, infatti, possono giocare un ruolo significativo per garantire l’adeguatezza delle prestazioni e, al contempo, la sostenibilità dei sistemi previdenziali pubblici. Essi, inoltre, grazie a politiche d’investimento orientate al lungo periodo, possono dare un contributo molto rilevante all’accrescimento degli investimenti nell'economia reale, con particolare riguardo sia a quelli diretti a favorire l'affermazione di un modello economico sostenibile dal punto di vista ambientale, sia a quelli diretti a favorire la piena partecipazione attiva degli anziani alla vita sociale.

Tuttavia, si esprime preoccupazione per alcune recenti iniziative legislative in materia di finanza sostenibile e di gestione dei rischi digitali che non appaiono andare nella direzione di favorire l'affermazione delle forme pensionistiche di secondo e terzo pilastro.

L'equiparazione dei fondi pensione agli altri intermediari finanziari, ponendo in capo ai primi gravosi e costosi adempimenti, non coerenti con gli specifici assetti organizzativi e di governo, rischia di minarne la possibilità di sviluppare al meglio le loro potenzialità.

In tema di sanità e assistenza si sottolinea l'importanza di sviluppare ulteriormente le politiche di finanziamento, anche europee, volte a favorire lo sviluppo di una serie di servizi sanitari e socio-sanitari a beneficio della popolazione anziana. Il vero “cambio di passo” a livello europeo non può che essere fatto promuovendo la nascita e il potenziamento delle strutture e dei servizi finalizzati alla cura dei non autosufficienti e degli anziani fragili.

Risposta Mefop

Green Paper on Ageing: fostering solidarity and responsibility between generation


ed inoltre...

PanEuropean Personal Pension (Pepp)

Consultazioni Eiopa

Commissione EU: iniziative sulla finanza sostenibile

Eiopa: 2021 Cost and Past Performance Report

Bce: Rapporto annuale sul 2020

Eiopa, Eba, Esma: Joint Committee on risk and vulnerabilities in the Eu financial system. Marzo 2021

Eiopa, Eba, Esma: Joint Committee Annual Report 2020

Esma, Eiopa, Eba: Final advice relativo all’art. 8 del Regolamento 2020/852 (Tassonomia)

Commissione Ue: Consultazione sulla revisione del sistema di vigilanza Ue

Biblioteca

Machine Learning and Financial Literacy: An Exploration of Factors Influencing Financial Knowledge in Italy

13 marzo 2021

Negli ultimi anni le tecniche di machine learning hanno assunto un ruolo sempre più rilevante in molte aree di ricerca, compresa la finanza.

Il Working Paper applica tali strumenti alle problematiche dell’alfabetizzazione finanziaria per stimare le principali determinanti della conoscenza finanziaria. Utilizzando dati recenti sull'alfabetizzazione finanziaria e l'inclusione tra gli adulti italiani, si è testato empiricamente come i metodi di apprendimento automatico basati su alberi possano rappresentare un valido complemento ai modelli standard nell'identificazione dei gruppi di popolazione che hanno più bisogno di migliorare le proprie conoscenze finanziarie.

Machine Learning and Financial Literacy: An Exploration of Factors Influencing Financial Knowledge in Italy


ed inoltre...

Measuring and Managing ESG Risks in Sovereign Bond Portfolios and Implications for Sovereign Debt Investing

Have scale effects on cost margins of pension fund portfolios disappeared?

Cosa spinge gli investitori a cercare rendimenti elevati?