Commissione UE: The future of Europe: Avenues for unity for the EU at 27

01 marzo 2017

La Commissione UE ha pubblicato un libro bianco in cui riassume le possibili evoluzioni dell’Unione Europea a 60 anni dalla firma del Trattato istitutivo a Roma. Il Libro bianco prefigura cinque possibili linee prospettive: 
1) Continuità con l’attuale azione politica, 
2) Focus sul mercato unico, stante la difficoltà di trovare altri ambiti di cooperazione comune, 
3) Possibilità per gli stati disponibili a sviluppare collaborazioni più strette in specifici settori quali la difesa, la sicurezza interna, le prestazioni sociali, 
4) L’UE27 procede con maggiore velocità in settori sui quali c’è unanime consenso, 
5) Ulteriore maggiore integrazione, con decisioni che vengono prese a Bruxelles e rapidamente attuate negli stati membri.

Il dibattito sulla riforma dell’UE proseguirà nei prossimi mesi con iniziative, dibattiti e confronti in tutti gli stati membri. La Commissione procederà nei prossimi mesi alla pubblicazione di ulteriori spunti di riflessione settoriali. Di particolare interesse per il settore della previdenza integrativa quelli relativi a: 
1) Sviluppo della dimensione sociale dell’UE, 
2) Approfondimento dell’Unione Economica e Monetaria,
3) Il futuro dei mercati finanziari europei.

CommissioneUE_The Future Of Europe: Avenues for Unity for the EU at 27 
CommissioneUE_The Future of Europe: Avenues for Unity for the EU at 27_Allegato

EIOPA: Linee guida per gli investimenti assicurativi complessi

02 febbraio 2017

EIOPA ha avviato una pubblica consultazione relativa al processo di collocamento dei prodotti di investimento di natura assicurativa (PRIIPs) complessi. La direttiva sulla distribuzione delle polizze assicurative richiede che il collocamento di tali prodotti sia preceduto da una valutazione della coerenza tra il profilo rischio-rendimento dell’investimento e quello del sottoscrittore. Tuttavia, al verificarsi di alcune caratteristiche, il collocamento di tali prodotti può avvenire anche senza la somministrazione di tale questionario. Le linee guida EIOPA si soffermano proprio su quest’ultima categoria di titoli, individuandone le caratteristiche generali al verificarsi delle quali si sarebbe in presenza di un PRIIPs da collocare senza la somministrazione del questionario.
La consultazione rimarrà attiva fino al prossimo 28 aprile.

EIOPA_Complex PRIIPs Consultation Paper 
EIOPA_Complex PRIIPs Template Risposte 

ESMA: Stress Test sulle Controparti Centrali (CCP)

01 febbraio 2017

ESMA ha avviato gli stress test sulle Controparti Centrali, i soggetti delegati alla marginazione dei contratti derivati. L’esercizio ha la finalità di verificare la resilienza di tali istituzioni finanziarie al verificarsi di scenari avversi di mercato. Entro il mese di marzo 2017 le CCP dovranno fornire alle competenti autorità nazionali le informazioni richieste. Queste ultime dovranno validare tali dati entro giugno 2017. I risultati dello stress test saranno resi pubblici entro il 2017.    

ESMA_Stress Test CCP Presentazione 
ESMA_Stress Test CCP Manuale Tecnico 

 

ESMA: Consultazione regole attuative per trasferimento dati tra repertori di dati autorizzati ai sensi del Regolamento Emir

31 gennaio 2017

ESMA ha avviato una consultazione sugli standard tecnici per il trasferimento dei dati tra repertori di dati (TR). Le linee guida dovranno essere seguite dai partecipanti delle TR, dai soggetti che registrano i dati, dalle controparti dei derivati e dalle Controparti centrali. Le regole puntano a mantenere un elevato livello di competitività tra gli operatori al fine di diminuire i costi di accesso ai servizi (6 in tutto al momento le TR autorizzate); garantire un’elevata qualità dei dati; definire standard di trasferimento delle informazioni uniformi.
La consultazione si chiuderà il prossimo 31 marzo.

ESMA_EMIR Trasferimento dati tra Trade Repository

 

ESMA: Poteri di vigilanza ESMA in materia di Regolamento EMIR

27 gennaio 2017

ESMA ha inviato alla Commissione UE una lettera per sollecitare l’attribuzione di maggiori poteri di vigilanza sui soggetti vigilati, nell’ambito dell’imminente revisione del Regolamento EMIR. 

ESMA_EMIR Vigilanza