EIOPA, ESMA, EBA: Regolamento EMIR

09 marzo 2016

Le norme, messe a punto congiuntamente dalle tre autorità di vigilanza, e che trovano diretta applicazione anche per i fondi pensione, riguardano lo scambio di collaterale per i derivati non soggetti a compensazione presso una Controparte Centrale (CCP). La stipula di derivati OTC non soggetti a compensazione presso CCP prevederà per le controparti lo scambio di collaterale sia alla stipula del contratto sia nel durante (marginazione). Vengono inoltre forniti la lista degli attivi che possono essere utilizzati come collaterale, i criteri per garantire la diversificazione del collateriale e le regole per la definizione dell'adeguatezza dei collateriali medesimi. Da ultimo viene definita la tempistica della marginazione. Gli standard predisposti dalle tre ESA's sono alllineati alle indicazioni del Basel Committee on Banking Supervision (BCBS) e dell'International Organization of Securities Commission (IOSCO). I regolamenti attuativi dovranno ora essere formalmente promulgati dalla Commissione UE.

ESAs Regolamento EMIR

Commissione UE: consultazione pubblica per la creazione del Pilastro Europeo dei Diritti Sociali

08 marzo 2016

La Commissione UE ha presentato il progetto del pilastro europeo dei diritti sociali e ha avviato una pubblica consultazione per raccogliere i feedback dagli stakeholder. Il pilastro europeo dei diritti sociali fisserà i principi fondamentali del mercato del lavoro e dei sistemi di protezione sociale equi e sostenibili. Le esperienze di questi anni dimostrano come gli squilibri nei sistemi di welfare di singoli paesi possano rappresentare una minaccia per la stabilità dell’intera zona euro. Le osservazioni ricevute consentiranno alla Commissione di procedere alla stesura della prima bozza del pilastro europeo dei diritti sociali. Una volta adottato, il documento diventerà il quadro di riferimento per valutare la situazione occupazionale e sociale degli stati membri oltre che per ri-orientare le politiche di integrazione della zona Euro. La consultazione si protrarrà fino al 31 dicembre 2016 e la Commissione UE dovrebbe presentare la prima bozza del progetto entro la primavera 2017.

CommissioneUE PilastroEU DirittiSociali

EIOPA: nuovi membri degli stakeholder groups

04 marzo 2016

L’Autorità di vigilanza ha rinnovato i componenti degli stakeholder groups per i fondi pensione (OPSG) e per le assicurazioni (IRSG).  Per l’Italia entrano Sonia Maffei (Assogestioni), Giuseppe Corvino (Università Bocconi) e Francesco Briganti (AEIP) nell’OPSG, Valter Trevisani (Generali) e Loriana Pelizzon (Goethe University Francocorte)  nell’IRSG. Gli incarichi durano per 2,5 anni e possono essere prorogati per un ulteriore termine.

EIOPA Stakeholder Groups
EIOPA OPSG
EIOPA IRSG

ESMA: Regolamento EMIR

01 marzo 2016

ESMA ha pubblicato il rapporto finale sui rischi sistemici e sui costi derivanti dagli accordi di interoperatività tra le Controparti Centrali nell’ambito del Regolamento EMIR.

ESMA Regolamento EMIR

Commissione UE: Direttiva Distribuzione Assicurativa (IDD)

22 febbraio 2016

Entra in vigore la Direttiva sulla distribuzione dei prodotti assicurativi il cui testo è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’UE lo scorso 2 febbraio. Il nuovo testo modifica e riformula la direttiva 2002/92/CE prevedendo tra l’altro l’inasprimento delle sanzioni in caso di violazione della normativa, l’identificazione e la gestione dei conflitti di interesse, il miglioramento dei servizi di consulenza e procedure più snelle per il collocamento cross-border al fine di favorire lo sviluppo del mercato unico europeo dei prodotti assicurativi. La direttiva dovrà essere adottata dagli ordinamenti nazionali entro due anni dall’entrata in vigore (febbraio 2018). La Commissione EU dovrà ora procedere all’emanazione dei Regolamenti delegati e alla predisposizione degli standard tecnici regolamentari.

Commissione UE Insurance Distribution Directive