Commissione UE: selezione dei componenti del Gruppo di esperti sui sistemi pensionistici

06 marzo 2018

A seguito dell’approvazione della direttiva 2016/2341 che prevede l’istituzione di un High Level Expert Group on Pensions, la Commissione UE ha avviato la procedura di selezione dei componenti. Il termine per l’invio delle candidature è fissato al prossimo 7 aprile 2018. Di seguito i link alla documentazione per la candidatura.

EMPL _ Call HLG on pensions

Commission Decision setting up HLE Group on pensions

Standard Declaration of interest individuals

Guidance Declaration of interest individuals  

EIOPA: selezione dei componenti degli Stakeholder Groups

01 marzo 2018

EIOPA ha aperto una call for expression of interest al fine di selezionare i nuovi componenti degli Stakeholder Groups on Occupational Pensions e sulle (ri)assicurazioni. Il termine per l’invio delle candidature è fissato al 26 aprile 2018. La documentazione del bando è disponibile ai seguenti link:

Testo annuncio in Italiano

Call for expression of interest to participate in EIOPA's Occupational Pensions Stakeholder Group (OPSG)

Application form for OPSG ​​

Selection Procedure

Parlamento UE: PanEuropean Personal Pension Draft Report

28 febbraio 2018

Il relatore della bozza di regolamento per l’istituzione dei Pepp (Sophia in ‘t Veld, Paesi Bassi, Alleanza dei democratici e liberali per l’Europa) ha presentato il draft report contenente le proposte di emendamenti che dovranno essere valutati dal Comitato Affari Economici e Monetari del Parlamento UE (Econ Committee). In un documento separato la relatrice ha inoltre presentato alcune raccomandazioni in materia di fiscalità. Nel dettaglio si suggeriscono tre possibili approcci. Il primo è quello individuato dalla Raccomandazione della Commissione UE (i Pepp dovrebbero beneficiare degli stessi incentivi fiscali previsti per i prodotti ad adesione individuale nazionali, anche se le specifiche regolamentazioni non sono perfettamente omogenee), il secondo approccio dovrebbe prevedere la previsione di uno specifico regime fiscale per i Pepp definito in specifici accordi tra gli Stati membri, il terzo prevede una agevolazione per i sottoscrittori da corrispondere in cifra fissa o in percentuale. Ulteriori emendamenti al testo del regolamento potranno essere presentati entro il prossimo 24 aprile; il voto dell’Econ Committee è previsto per l’11-12 luglio e la plenaria del Parlamento UE voterà il provvedimento a settembre. A seguire inizieranno le negoziazioni trilaterali (Parlamento UE, Consiglio UE, Commissione UE) che dovrebbero concludersi entro fine 2018 con la definitiva approvazione del regolamento.

DRAFT REPORT on the proposal for a regulation of the European Parliament and of the Council on a Pan-European Personal Pension Product (PEPP)  

DRAFT REPORT with recommendations to the Commission on tax treatment of personal pension products, including the pan-European Personal Pension Product

ECON Com Working Document PanEuropean Personal Pension

Banca Centrale Europea: Regolamento 2018/231 sugli obblighi di segnalazione statistica per i Fp

20 febbraio 2018

Il regolamento definisce un flusso di informazioni di carattere essenzialmente finanziario che, con cadenza trimestrale e annuale, i Fondi pensione dovranno trasmettere alla BCE per il tramite della Banca Centrale dello Stato Membro e/o attraverso la competente autorità nazionale di vigilanza dei Fondi pensione. Non ci sarà quindi alcuna relazione diretta tra la Bce e i Fondi pensione. Le prime segnalazioni saranno riferite al terzo trimestre del 2019.

Regolamento 2018/231 sugli obblighi di segnalazione statistica per i Fp

ESMA: Pubblicazione risultati degli stress test sulle Controparti Centrali residenti in UE

02 febbraio 2018

Condotto nel corso del 2017, l’esercizio ha verificato la resilienza e la sicurezza delle CCP europee. I risultati mostrano che nel complesso il sistema appare resiliente ai fallimenti multipli e contemporanei dei membri compensatori (CM) e agli shock estremi del mercato. Nessun problema particolare è stato rilevato anche per quanto riguarda i rischi di liquidità a cui le CCP potrebbero andare incontro.

Report EU-wide CCP Stress Test 2017