Consiglio UE: Proposta di compromesso sui PEPP

06 dicembre 2017

Il Consiglio UE sotto la presidenza dell’Estonia ha raggiunto l’accordo sulla bozza di compromesso.

Consiglio UE Proposta di compromesso PEPP  

 

Commissione UE: Presentato il programma per il rafforzamento dell’Unione Economica e Monetaria (EMU)

06 dicembre 2017

Il programma si articola in molteplici iniziative tra cui la più rilevante è la proposta di istituzione del Fondo Monetario Europeo. Nelle intenzioni della Commissione UE tale schema andrà a sostituire l’European Stability Mechanism (ESM) e avrà lo scopo di rafforzare la capacità d’azione delle istituzioni comunitarie nel fronteggiare le situazioni di difficoltà finanziaria delle banche UE.

COMMUNICATION FURTHER STEPS TOWARDS COMPLETING EUROPE'S ECONOMIC AND MONETARY UNION: A ROADMAP   

Proposta di REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO sull'istituzione del Fondo monetario europeo

ALLEGATO della proposta di regolamento del Consiglio sull'istituzione del Fondo monetario europeo

The ESM and the proposed EMF: a comparison

Commissione UE: Raccomandazioni in materia di corporate bond

20 novembre 2017

Il gruppo di esperti costituito dalla Commissione UE per elaborare proposte su come rafforzare il mercato dei corporate bond in Europa ha pubblicato le sue raccomandazioni. Il rapporto è stato diffuso unitamente a uno studio su come rendere più liquido il mercato delle obbligazioni societarie.

Improving European corporate bond markets    

Study on the drivers of corporate bond market liquidity

Proclamazione del Pilastro Europeo dei Diritti Sociali

17 novembre 2017

Parlamento UE, Consiglio UE e Commissione UE hanno proclamato il Pilastro Europeo dei Diritti Sociali. Con tale progetto Bruxelles intende rafforzare le tutele sociali per tutti i cittadini europei rendendole più adeguate alle sfide del XXI secolo. Si vuole al contempo accompagnare la crescita il mercato del lavoro e rilanciare la sostenibilità dei sistemi di welfare. I 20 principi della dichiarazione riguardano tre ambiti: pari opportunità e accesso al mercato del lavoro; mercati del lavoro dinamici e condizioni di lavoro eque; sostegno pubblico / protezione sociale e inclusione.

EU Pillar of Social Rights

 

 

Consiglio UE: Fondi EuVECA e EuSEF

09 ottobre 2017

Sono state approvate definitivamente le modifiche ai regolamenti EuVECA (345/2013) e EuSEF (346/2013). Le nuove regole renderanno più semplice e profittevole l’investimento nei fondi europei di venture capital e per l’imprenditoria sociale. Tali fondi diventano investibili per i gestori di fondi di ogni dimensione, viene così superata la soglia dei 500 milioni di EURO oltre la quale i gestori non potevano investire in tali strumenti. I gestori di fondi EuVECA e EuSEF vedono ampliata la gamma di imprese in cui sarà possibile investire gli attivi del fondo. Viene infatti ampliata la soglia dimensionale delle imprese target per includere anche le aziende non quotate che impiegano fino a 499 addetti (piccole imprese a media capitalizzazione) e PMI quotate sui mercati di crescita per le PMI. Da ultimo la commercializzazione transfrontaliera dei fondi EuVECA e EuSEF sarà più facile e meno onerosa.

Regolamenti EuVECA EuSEF