Corsi operatori advanced

La normativa comunitaria

DESTINATARI
Direttori, funzioni finanza, consiglieri di amministrazione di fondi pensione e casse di previdenza e, più in generale, a chi intende consolidare una competenza a tutto tondo sulle tematiche comunitarie, acquisendo una prospettiva strategica e trasversale ai diversi aspetti coinvolti.

OBIETTIVI
Formare specialisti sulle recenti novità normative di origine comunitaria che trovano applicazione anche nel settore del welfare.
Il corso terrà conto della recente evoluzione normativa e si concentrerà sui profili finanziari, operativi e organizzativi connessi alle novità regolamentari.

STRUTTURA E PROGRAMMA
4 lezioni in aula virtuale per una durata totale di 16 ore di formazione.

Il corso tratterà le novità derivanti dalla seguente normativa comunitaria:

  • Regolamento Emir (648/2012) e standard Isda
  • Regolamento benchmark (2016/1011) e benchmark di transizione climatica e allineati con l’accordo di Parigi sul clima (2019/2089)
  • Regolamento cartolarizzazioni (2017/2402)
  • uovi strumenti d’investimento illiquidi di natura comunitaria: Pir, ELTIF, EuVECA, EuSEF
  • Reg. 2019/1238 (PanEuropean Personal Pensions - Pepp)
  • Regolamento trasparenza sui rischi di sostenibilità degli investimenti (2019/2088)
  • Regolamento trasparenza e segnalazioni delle operazioni di finanziamento tramite titoli e riutilizzo (2015/2365)
  • Direttive MiFID e gestori di fondi alternativi
  • Corporate sustainability reporting directive
  • Tassonomia delle attività economiche (Regolamento 852/2020)
  • Eu Green Bond Standard e Social Taxonomy