Corsi operatori executive

La disciplina degli appalti

DESTINATARI
Personale degli uffici acquisti e gare degli Enti di previdenza dei liberi professionisti.

OBIETTIVI

Illustrare il quadro normativo sugli appalti pubblici alla luce della nuova legge europea (in corso di pubblicazione sulla GURI) e del regime in deroga introdotto dal d.l. 77/2021 (c.d. “decreto semplificazioni bis”).

Verranno esaminate le questioni aperte dal nuovo regime del subappalto e gli aspetti operativi tuttora controversi conseguenti all'entrata in vigore delle ultime novelle legislative, interpretate anche alla luce della prima giurisprudenza e della prassi (pareri del Mims e dell’Anac).

Saranno illustrate, con approccio pratico-operativo, le diverse procedure emergenziali di affidamento, nonché la natura e l’estensione delle deroghe previste dal legislatore sino al 30 giugno 2023.

Durante il corso verranno illustrate altresì le disposizioni del nuovo bando-tipo Anac n. 1/2021 che le amministrazioni aggiudicatrici sono chiamate a utilizzare nelle procedure aperte telematiche bandite per l'affidamento di servizi e forniture nei settori ordinari sopra soglia comunitaria con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo.
 

STRUTTURA
3 lezioni in aula virtuale per una durata totale di 12 ore di formazione.