Home > Novità da Mefop > Formazione > Roma, 28 marzo 2018 | Il welfare aziendale dopo le recenti riforme: lo stato dell’arte e la sfida ...

Novità da MefopFinestra sulla previdenza

28/03/2018

Roma, 28 marzo 2018 | Il welfare aziendale dopo le recenti riforme: lo stato dell’arte e la sfida dell’integrazione e della sussidiarietà circolare

Le novità introdotte dalle recenti Leggi di bilancio rinnovano la nostra attenzione sul tema del welfare aziendale, che da mero strumento di fidelizzazione dei dipendenti diventa uno dei nuovi volani per lo sviluppo del più ampio fenomeno del welfare contrattuale. Le novità normative rappresentano un’occasione per la contrattazione collettiva da una parte e per gli attori che lo gestiscono dall’altra di assumere un ruolo importante e generativo di effetti molteplici per il sistema dei rischi sociali, non solo dei lavoratori rappresentati, ma dei territori e dell’intero paese. Valorizzare il welfare aziendale, come uno dei tasselli di un sistema di welfare basato non più su una mera visione redistributiva ma su una visione generativa, ci consente di ragionare su modelli auspicabili di integrazione pubblico- privato e di sinergia tra diversi attori-strumenti del segmento (fondi collettivi e strumenti di mercato, fino ad arrivare al terzo settore).

Quali sono le prassi che hanno guidato le aziende nella implementazione dei propri piani di welfare? Sono stati pienamente sviluppati gli incentivi previsti e con quale prospettiva?

Ne discuteremo in un seminario che coinvolgerà il mondo accademico e gli operatori di mercato, con l’obiettivo di lavorare per la costruzione di un sistema che metta al centro non i singoli benefits/prestazioni ma la persona nella sua interezza ed i gruppi sociali di riferimento.

I temi trattati nel seminario saranno anche oggetto di un evento che si terrà a Milano venerdì 18 maggio, del quale saranno aperte le iscrizioni non appena disponibile il programma.

Programma

Cassa Forense
Via E.Q. Visconti, 6 - Auditorium “R. Scocozza”

  9.15      

Registrazione                                                    

  9.30       

Saluti
Mefop

  9.45

Introduzione: il welfare aziendale nel ciclo virtuoso dell’integrazione
Damiana Mastantuono, Mefop

  10.00

Coniugare welfare, coesione sociale, welfare e sviluppo economico in una prospettiva di sussidiarietà circolare
Luca Pesenti, Università Cattolica del Sacro Cuore

  10.40

Il nuovo welfare aziendale e il bonus per il finanziamento di fondi pensione e fondi sanitari
Michele Faioli, TorVergata e Seri
Chiara Costantino, Mefop

  11.20

Coffee break

  11.40

La fiscalità del welfare aziendale sotto la lente dell’agenzia delle Entrate
Dott. Comm. Francesco delli Falconi, SCGT – Studio di Consulenza Giuridico-Tributaria

  12.20

Question time

  12.40

Welfare aziendale e territorio. Il contributo del secondo welfare
Valentino Santoni, Laboratorio “Percorsi di secondo welfare”

  13.15  

Light lunch

Sessione pomeridiana
Il ruolo della bilateralità e dei territori nelle politiche di welfare aziendale e integrato

  14.00          

La contrattazione collettiva nella valorizzazione delle politiche di welfare aziendale nelle piccole e medie imprese, la parola alle parti sociali
Tavola rotonda delle principali parti sociali moderata
dall’Avv. Giorgio Sandulli
Sono stati invitati a partecipare:
CGIL;
CISL;
UIL;
Confindustria;
Federmanager;
CNA;
LegaCoop

  15.20         

Regioni, bilateralità e terzo settore: l’esperienza del Veneto con il case study WELFARE NET e il ruolo di una pianificazione efficace di welfare integrato
Marco Palazzo, Direttore Ente bilaterale Veneto FVG
Welfare 4.0: come integrare il welfare aziendale con il welfare contrattuale e municipale anche grazie alle nuove tecnologie
Fabio Streliotto, Direttore Innova Srl

  16.10

Welfare, innovazione e sviluppo del territorio nell’esperienza della Regione Lazio
Lucia Valente, Università Sapienza e Assessore al Lavoro Regione Lazio 2013/2018

  16.30

Saluti

 

Partner e sponsor Seminario Mefop 28 marzo: Il welfare aziendale dopo le recenti riforme