Home > Novità da Mefop > Formazione > MATERIALI DISPONIBILI | 26 giugno 2019, Roma | La gestione esternalizzata delle attività: vincoli ...

Novità da MefopFinestra sulla previdenza

26/06/2019

MATERIALI DISPONIBILI | 26 giugno 2019, Roma | La gestione esternalizzata delle attività: vincoli e opportunità

Il ricorso all’outsourcing come scelta strategica deve tener conto di diversi fattori di rischio sia di tipo operativo che economico e deve essere valutato tempo per tempo, basandosi dunque su sistemi improntati all’efficacia, alla flessibilità e alla cultura del controllo. Una riflessione di questo tipo risulta strategica per il sistema della sanità integrativa ma merita di essere approfondita anche nel novato contesto della previdenza complementare che, alla luce delle novità derivanti da IORP II, potrebbe cominciare a rivalutare determinate scelte, soprattutto sul versante delle procedure di controllo e dell’accesso al mondo nelle nuove tecnologie.

Quali attività conviene ed è strategico gestire in-house o esternalizzare?

Cassa Ragionieri - Via Pinciana, 35  Roma 

Programma

   9.15   

Registrazione 

   9.30     

Saluti di apertura

   9.45

L’esternalizzazione delle attività: le economie di scala e gli ulteriori profili economico-aziendali
Maria Teresa Bianchi, Sapienza

   10.15

L’esternalizzazione del servizio: i profili di responsabilità e i possibili sviluppi futuri per il welfare
Damiana Mastantuono, Mefop

   10.45

Strategie di esternalizzazione e il ruolo degli operatori 
Franco Tomasello, OneWelf
Paolo Figini, Wide care services

   11.10

Coffee break

   11.40


Tavola rotonda -  L’esternalizzazione nei processi della sanità  integrativa e del welfare.
Risultati raggiunti e prospettive innovative per il sistema
Modera Andrea Testi, intervengono:
Claudia Di Serio, Aon
Simone Carusi, Open box
Emidio Englaro, Poste Vita
Francesco Montebugnoli, SISalute  
 

   12.40

Dibattito

   13.00

Saluti