Home > Formazione > Corso engagement ed esercizio del diritto di voto

Corso engagement ed esercizio del diritto di voto

Gli investitori previdenziali alla prova della Direttiva Shareholder Rights

DESTINATARI

Direttori, funzioni finanza, consiglieri di amministrazione di fondi pensione e casse di previdenza e, più in generale, a chi intende consolidare una competenza a tutto tondo sulle tematiche dello shareholder engagement e politiche di voto, acquisendo una prospettiva strategica e trasversale ai diversi aspetti coinvolti.

OBIETTIVI

Assicurare la piena padronanza delle tematiche relative alla governance e alla stewardship e fornire gli strumenti necessari per la definizione di una politica di impegno, alternando momenti di teoria ad attività pratiche e docenze di accademici di governance a testimonianze più operative di esperti del settore.

struttura

4 lezioni di aula virtuale di mezza giornata, per un totale di 18 ore di formazione.

Le lezioni si svolgeranno con la modalità aula virtuale tramite il sistema Google Meet, una piattaforma che permette agli studenti e ai docenti di interagire nel corso della lezione. Inoltre le lezioni possono essere consultate anche successivamente alla diretta sulla piattaforma di formazione a distanza.

TITOLI RILASCIATI

Al termine del percorso i partecipanti riceveranno un attestato di frequenza.

FONDI INTERPROFESSIONALI

Il corso è finanziabile tramite i diversi Fondi paritetici interprofessionali nazionali per la formazione continua.

Le procedure e le possibilità di finanziamento sono differenti a seconda del Fondo a cui viene richiesto. Sono molteplici le possibilità per accedere a tali risorse: dai voucher formativi, agli avvisi di sistema, fino ai conti formazione aziendali.

Organizzazione con SGQ certificato UNI EN ISO 9001:2015 per i servizi di Alta Formazione (accreditamento UKAS) e per i servizi di consulenza (accreditamento UKAS e ACCREDIA)